Extra  

   

Andar per Mostre  

   

Zebra's International 21-23 Settembre 2012 Reggio Emilia

23 Settembre 2011

Esattamente un anno fa accompagnai l'amico Domenico Pezzano ad ingabbiare i suoi soggetti in quella che è una delle mostre ornitologiche più importanti del Diamante Mandarino e dell'esotico se non la più importante, Zebra's..
Mentre ero li ad aiutare Domenico pensavo tra me e me se l'anno successivo ci fossi stato ancora per ingabbiare i miei soggetti e non solo come accompagantore/visitatore...E dopo un anno di intenso e duro lavoro il sogno di un neo allevatore si è avverato.

21 Settembre 2012

Il fatidico giorno è arrivato..Gli uccelli purtroppo dopo due mesi di preparazione per colpa degli sbalzi climatici che ci sono stati non sono in gran forma di piumaggio, ma oramai i giochi sono fatti e indietro non si torna..
Ore 13 incomincio a prendere i soggetti, ben 18, e metterli nei secondini pronti per il viaggio.
Nei trasportini sono finiti per la mostra 5 bichenow ancestrali (due usati per il duo), 1 donacola petto castano, 1 diamante pappagallo ancestrale,  2 zebrati, 2 guttati ancestrali, 1 guttato becco e groppone giallo, un passero del giappone nero-bruno, 1 gould maschio testa rossa, 1 gould femmina testa nera, 2 codalunga ancestrali e un codalunga ino.
Ore 14.45 arrivo all'allevamento del mio amico Domenico Pezzano, carichiamo i suoi soggetti in macchina e partiamo per Reggio Emilia..Durante il viaggio l'emozione e la tensione saliva sempre più. In testa avevo mille pensieri riguardanti la mostra e non vedevo l'ora di arrivare all'ingabbio per poi vedere anche tutti gli altri soggetti.
Ore 16.30 arriviamo al padiglione B della Fiera a Reggio Emilia. Qui abbiamo incontrato altri allevatori tra cui A. Ferraris, A. Costagliola, V. Lupo, R. Weyler che ho avuto il piacere di conoscere già prima di Zebra's 2012.
Andiamo al bancone dall'amico Manuele per prendere la scheda coi numeri di gabbie e procediamo ad ingabbiare con molta cura prima i miei soggetti, poi quelli di D. Pezzano e infine quelli di D. Frezza e C. Bento a cui abbiamo fatto il favore di ingabbiarli noi non potendo venire loro.
Ore 18.30 sono terminate le operazioni di ingabbio e ci facciamo un giro per vedere gli altri soggetti che sono stati esposti. Ci sono veramente dei notevoli soggetti esposti anche in questa edizione.. La concorrenza è tanta e di alto livello e questo rende la mostra ancor più interessante..
Ore 20.30 lasciamo Reggio Emilia e torniamo a casa in attesa che arrivi domenica...

23 Settembre 2012

Finalmente il grande giorno dei risultati e della mostra scambio è arrivato.
Ore 3.30 sveglia, colazione, caricati in macchina i trasportini coi soggetti da vendere.
Ore 4.30 si parte. Appena partito sarà stata l'emozione o il sonno che ancora la faceva da padrone sono dovuto toranre indietro per prendere le scatoline per la vendita che mi ero scordato. E non sarà l'unica cosa che mi dimenticherò.
Ore 6.30 arrivato in fiera a Reggio Emilia parcheggio e mentre attendo l'arrivo di Domenico Pezzano, Christian e Mirco mi fiondo subito a vedere cosa hanno fatto i miei soggetti.
Incomincio la verifica con tanta emozione e tensione in ordine crescente di nuemro di gabbie e parto dal mio passero del giappone. Lui ha totalizzato un 88 e sono contento perchè non selezionando la specie direi che è un bel punteggio.
Successivamente è la volta del mio diamante pappagallo ancestrale che si è classificato secondo con 90 punti e qui sono contentissimo visto che un mese prima della mostra si era totalmente spiumato un'ala e la coda rimanendo incastrato nella gabbia.
Passo avanti coi Gould dove la femmina testa nera ha fatto un 85 e me lo aspettavo perchè non era il massimo ma volevo averne conferma.
Grande soddisfazione invece col maschio testa rossa che si è classificato primo con un bel 90 punti..Non me lo aspettavo come piazzamento e sono contentissimo..
Con la gioia alle stelle procedo a verificare i miei 3 Guttati sapendo che dovevano gareggiare con quelli di un colosso di nome Valentini..
Infatti i due ancestrali si sono piazzati secondo e terzo rispettivamente con 91 e 90 punti, non male.
La grande sorpresa è stata vedere che il mio Guttato becco e groppone giallo ha vinto con 90 punti..
Passo ai codalunga sapendo di prendere delle sberle perchè non erano a posto di piumaggio, ma alla fine non è andata male con la Ino che ha fatto 88 e gli ancestrali 88 e 89..
Contando che miglioreranno direi che la prospettiva è ottima...
Vado dagli Zebrati dove contavo di fare un bel punteggio con uno dei due e infatti il mio bestione non ha tradito le aspettative, primo posto con 92 punti, spettacolo!!!! L'altro ha chiuso con un 89 e quarto posto.
Grande soddisfazione visto che ci contavo anche con la donacola petto castano che si è classificata prima con un bel 91.
Infine enorme gioia viene dai bichenow dove ho fatto un primo posto col duo con 181 punti e nei singoli primo, secondo e terzo rispettivamente con 92, 91 e 90 punti..
 
Ero colmo di gioia..Vado incontro a Domenico che nel frattempo era arrivato e con lui andiamo a vedere cosa hanno fatto i suoi Diamanti Mandarini e qui la gioia mia e la sua sono aumentate ancora di più vedendo gli ottimi risultati che ha ottenuto in special modo con una femmina FeoPNPA che ha totalizzato un bellissimo 93.
 
A questo punto andiamo ad allestire i tavoli per la vendita con tanta soddisfazione.
 
Ore 14.30 la vendita non è andata molto bene pochi soggetti venduti e mercato finito molto presto. Ma per me passa in secondo piano perchè oramai freme l'impazienza di ricevere i premi.
 
Ore 15.30 Incomincia la premiazione e vengono chiamati ad uno ad uno tutti gli allevatori. Al mio turno ero emozionatissimo ma sono riuscito a contenerla.
 
Finita la premiazione si procede con lo sgabbio e durante questa operazione mi sono ferito ad un polso, molto probabile per via della stanchezza o dell'emozione stessa, così grazie anche all'aiuto degli amici Alex e Christian ho sgabbiato molto velocemente e sono tornato a casa.
 Purtroppo per via di questo inconveniente non ho potuto salutare tutti gli amici e mi dispiace.
 
Ore 18.30 Arrivato a casa con 7 primi, 3 secondi e 2 terzi posti e con premio speciale per miglior gruppo di 10 esotici molto felice e stanco.
 
Ci rivediamo il 7 Ottobre ad Abbiategrasso per passare un'altra giornata in compagnia.
 
  
 
Foto gentilmente concesse dall'amico Stefano Giannetti.
   

Zebra's 2012  

images\zebras
   
© Copyright@2011-2012 Mario Candeloro All Rights Reserved