Extra  

   

Andar per Mostre  

   

Stagione Espositiva 2015

Cronistoria della stagione espositiva 2015


Sembra ieri di aver terminato la stagione mostre 2014 che in un baleno se n'è andata quella cove 2015 e siamo alle porte della nuova stagione mostre.
Questa stagione per l'Allevamento Marina inizia i primi di ottobre in quanto per scelta personale non parteciperò a Zebras.
Primo appuntamento annuale è la mostra di Cerro Tanaro (AT) organizzata dall'APACO. Ci sono ritornato dopo due anni perchè mi ero trovato bene da loro e non potendo farla l'anno scorso perchè avevano organizzato l'interregionale decisi di rifarla nel 2105 ed eccomi qua.
L'1 ottobre sera con mia moglie vado ad ingabbiare i miei soggetti e si attende venerdì sera per conoscere i risultati.
Puntuali escono le classifiche e con molta soddisfazione vedo che ho fatto Campione Razza con il mio Padda Grigio con 92 punti. Oltre a questo ho ottenuto vari primi e secondi posti, ho vinto il gruppo da 8 esotici e ho rivinto la coppa per aver ingabbiato il maggior numerò di varietà IEI.
Prima esposizione archiviata con grande successo.
Il week-end successivo mi vede coinvolto in prima persona su tutta la linea in quanto incomincia la mia mostra AVO di Abbiategrasso organizzata da me come Direttore Mostra. La mostra per me ha un doppio valore sia come espositore sia come organizzatore da un lato sperando sempre di fare dei bei piazzamenti dall'altro perchè mi auguro che la mia organizzazione e le mi decisioni abbiano successo.
Per fortuna i due verdetti non tardano molto ad arrivare. L'organizzazione che ho costruito, i premi che ho scelto, e tutto il contorno hanno avuto esito positivo e i dati statistici alla mano confermano che la mostra è stato un grande successo, anche molti allevatori sono tornati a casa soddisfatti.
Passiamo ora alla gara. Che dire come espositore la mostra è andata egregiamente e negli esotici ho sbaragliato la concorrenza quasi nettamente. Mi sono portato a casa ben 15 primi e 13 secondi posti, Campione razza Esotici con un Diamante Zebrato Ancestrale con 92 punti ( e sono già 2 in stagione) e anche Campione razza quaglie e colini, Miglior stamm esotici, miglior ingabbio iei, miglior ingabbio mostra, Trofeo Morone per i migliori 25 soggetti assoluti, miglior gruppo 20 soggetti iei, miglior gruppo 5 quaglie e colini, maggior numero di varietà esposte, migliori 2sing+2 stamm più svariati premi delle speicialistiche. Insomma un successo su tutta la linea...
Archiviata anche la seconda mostra arriva il momento di andare a provare a vincere qualcosa al MIOS. Tutto sommato a parte qualche indecisione di giudizio anche qui sono tornato a casa con un bel po' di piazzamenti e premiazioni speciali varie... Grande riconferma anche qui.
Con l'amico Luca Bianchi abbiamo deciso di andare alla mostra ADOP di Parma per provare nuove emozioni altrove. La mostra si rivela molto bella, ben organizzata, gente molto cordiale. Escono i risultati e siamo contenti entrambi dei nostri risultati. Per quanto mi concerne Terzo Campione Razza stagionale su 3, stavolta con un Padda Bianco con 93 punti, tanti piazzamenti tra primi secondi e terzi, Terzo classificato al Gran Ducato d'oro e vinto anche un gruppo. La mostra si chiude Domenica in allegria e compagnia assieme a Luca e la sua splendida famiglia. Grande giornata e grande mangiata....
Dopo questa mostra stavo spostando i miei pennuti nelle voliere quando mi sono ricordato che potevo fare ancora un giretto alla mostra di Pavia a fine Novembre. Quindi decido di portare i 20 soggetti che ancora non avevo messo a riposo. Il sabato escono le classifiche e non potevo chiedere miglior chiusura espositiva. Quarto Campione razza su 4 fatto con lo stesso Padda Grigio che aveva fatto il primo Campione Razza in APACO, stavolta con 93 punti, 18 animali su 20 a podio, 1 e 2 nel gruppo da 8 esotici.
Concludendo mi ritengo molto soddisfatto della stagione espositiva e mi auguro vivamente che quella 2016 lo sia in egual modo, piena di soddisfazioni e piena di amici con cui divertirmi, ma prima mi auguro che la stagione cove 2016 sia degna in numeri e in qualità.
Arrivederci al 2016.
   
© Copyright@2011-2012 Mario Candeloro All Rights Reserved