Extra  

   

Andar per Mostre  

   

Locale Allevamento

 

Il locale in cui allevo è una stanza nella mia villetta..

La stanza è circa 12 mq...Ha due punti luci naturali grazie alla finestra e alla porta finestra che va sul balcone. Le finestre sono dotate di zanzariere così da evitare inconvenienti per colpa di questi insetti.

Essendo il locale in casa per riscaldarlo in inverno viene utilizzato il riscaldamento della casa grazie ad un termosifone in ghisa che mantiene una temperatura tra i 19.5 gradi e i 20,5. In estate nel periodo più caldo tenendo le finestre aperte la temperatura non va oltre i 28 gradi. A volte ha delle punte di 29 ma è raro.

Per garantire l'illuminazione adeguata nel periodo cove utilizzo 2 timer. Il primo è per la luce principale del locale, si accende nelle giornate di sole intorno alle ore 12 e si spegne verso le 22 così da garantire le dovute ore giornaliere. Se la giornata è nuovolosa tendo a far accendere la luce alle 10 invece che alle 12.

Il secondo timer è collegato alla luce notturna che simulo con una lampada ad applique dove ho messo una lampadina a risparmio energetico di 3 watt. Questa si accende alle ore 21.45 e si spegne alle ore 22.30 in modo tale che gli uccelli abbiano mezz'ora buona per sistemarsi nei nidi o sui posatoi per la notte.

Il locale si compone di 32 gabbie da cova all'inglese per canarini modificate per usare il nido esotici all'esterno, quattro voliere della Domus da 120, un paio di gabbie da cova zincate da 55 e una batteria di gabbie artigianale con sistema carta di tre piani da 180 a piano. Infine ancora in fase di allestimento sono da inserire altre 3 voliere da 90 artigianali.

Le voliere da 120, quelle da 90 e 2 piani della batteria sono utilizzate per ospitare i novelli mentre le gabbie all'inglese, le zincate e un piano della batteria sono adibite ad ospitare i riproduttori.

   

Locale Allevamento  

locale
   
© Copyright@2011-2012 Mario Candeloro All Rights Reserved